e-Comma

postato in: Progetti, Progetti finanziati | 0

e-COMMA “Identificazione e definizione dei profili professionali emergenti nei settori dell’eCommerce e del Marketing Online, in linea con il Quandro settoriale delle Competenze informatiche e del Quadro Europeo delle Qualifiche, e sviluppo dei curricola formativi per queste professioni sulla base dell’ ECVET”

Powerful Laptop Computer --- Image by © Royalty-Free/Corbis

Nel corso degli ultimi anni, Internet ha modificato il modo in cui i cittadini europei comprano, vendono, comunicano, interagiscono, fanno pubblicità e promozione. I nuovi canali media e le continue innovazioni che hanno interessato i dispositive elettronici, spostando i luoghi in cui avvengono gli acambi commerciali dalle strade ai computer, smartphone e nuove applicazioni. L’ultima Comunicazione proveniente dalla Commissione Europea [COM(2011) 942] su l’e-commerce e i servizi online afferma che “il commercio elettronico ed i servizi online, nel senso più esteso del termine, sono ora al centro della vita di consumatori, imprese (dalle più grandi a quelle più piccole) ed i cittadini in generale”. Seguendo questa tendenza la Commissione ha pianificato di raddoppiare il volume dell’e-commerce in Europa entro il 2015 “per sviluppare il potenziale dell’economia digitale”.

Il progetto eCOMMA è stato finanziato nell’ambito del programma Erasmus+, sotto la Key Action 2, allo scopo di affrontare questa nuova realtà. Il progetto eCOMMA analizzerà due categorie professionali in rapida evoluzione e crescita: gli specilisti del marketing online e dell’e-commerce. Le opportunità occupazionali nell’ambito di queste categorie sono numerose e l’Europa potrebbe avere un’importante vantaggio competitivo se l’ambiente formativo ed educativo riesciusse a sviluppare le abilità richieste dal mondo dell’industria.

eCOMMA svilupperà profili specialistici europei in conformità con la normativa europea EN 16234-1:2016 basata sul quadro EQF/e-CF e sull’ ECVET, così come linee guida sulla formazione per sviluppare/impostare ulteriori misure dirette alla formazione professionale degli specialist del marketing online e dell’e-commerce.