Lego serious play: formazione train-the-trainer per l’inclusione sociale di soggetti vulnerabili

postato in: Eventi, News | 0

Dall’8 al 13 gennaio 2018, CIAPE ha partecipato al terzo laboratorio transnazionale previsto nell’ambito del progetto Metodologie innovative per l’educazione degli adulti per il futuro dell’Europa (IMAEFE), incentrato sul Lego serious play quale mezzo per l’inclusione sociale e l’empowerment di singoli soggetti e/o gruppi vulnerabili.

 

Lanciato alla fine del 2016 e cofinanziato nell’ambito del programma Erasmus+, il progetto IMAEFE vuole affrontare la crisi migratoria che investe l’Unione europea attraverso la promozione, lo scambio e l’implementazione di metodologie di apprendimento innovative per discenti adulti.

 

FullSizeRender (1)Il partner ospitante, Magenta consultoria, ha fatto sì che il workshop si distinguesse per un marcato orientamento ai processi di sviluppo individuali e di gruppo: ciascun partecipante (professionisti dell’educazione degli adulti e operatori sociali) ha potuto acquisire sia conoscenze che competenze – specifiche e trasversali – attraverso un percorso formativo interattivo e ben strutturato.

 

Numerosi sono gli elementi che contribuiscono a rendere questa metodologia efficace per favorire l’emergere di forme comunicative alternative e al tempo stesso efficaci per soggetti vulnerabili: i mattoncini Lego, infatti, quando inquadrati nella metodologia “serious play”, possono favorire la strutturazione di processi di costruzione comunitaria alternativi rispetto alle dinamiche mainstream, affinando le capacità comunicative e di ascolto del gruppo, e stimolando capacità di critica e (auto)consapevolezza.


Curios@ di scoprire di più sul progetto? Tieni d’occhio il nostro sito e la nostra pagina Facebook, o scrivici a: opportunities@ciape.it