EAFY

Animatori Europei per la Gioventù

Finanziato dal programma europeo Erasmus+, il progetto “EAFY – Animatori Europei per la Gioventù” vuole promuovere il riconoscimento e la trasferibilità delle conoscenze, abilità e competenze degli animatori giovanili a livello europeo.

Il progetto muove dall’assenza di armonizzazione delle competenze tra i Paesi membri in riferimento a questa figura. Questa lacuna è anche di ostacolo alla mobilità degli animatori a livello europeo.

Per queste ragioni, il progetto mira a sviluppare un curriculum europeo per animatori che si adatti ai contesti nazionali UE. Esso offre un corso di formazione online che verte su un nucleo essenziale di competenze, abilità e conoscenze (KSC) identificate nei vari Paesi membri, nonché sulle competenze trasversali ritenute fondamentali per gestire gruppi di giovani.

Il progetto offre anche un Quadro europeo delle qualifiche (EQF), trasferibile ed implementabile a livello nazionale.

Gli Animatori europei per i giovani hanno a disposizione una formazione modulare i cui obiettivi di apprendimento rispettano i requisiti dei diversi diplomi nazionali. I discenti vengono valutati come previsto dallo strumento europeo EQF, con rilascio di un attestato finale. La metodologia di valutazione comprende esperienze pratiche, come laboratori di gruppo, casi di studio e sessioni di apprendimento non formale. I corsi di formazione sono erogati online e, a livello locale, per mezzo di attività pratiche.

I principali risultati del progetto sono:

  • Un curriculum europeo per animatori della gioventù;
  • Un Quadro europeo delle qualifiche (EQF / CEC) per l’animatore giovanile europeo;
  • Un corso eLearning per animatori giovanili europei.

Il partenariato si compone di 5 partner provenienti da Francia, Italia, Belgio e Germania.


Vuoi saperne di più? Scrivici! opportunities@ciape.it

Comments are closed.