FACTIVE

Innovare la formazione nel settore del tessile e dell’abbigliamentocon la metodologia delle flipped classroom

Factive “Approccio formativo basato sulle classi capovolte per l’innovazione nella formazione IFP rivolta al settore del tessile e dell’abbigliamento” è un progetto europeo cofinanziato nell’ambito del programma Erasmus +. 

 

Con una partnership composta da 8 diverse organizzazioni con sede in Portogallo, Slovenia, Italia, Spagna, Belgio e Grecia, l’obiettivo principale del progetto è migliorare la qualità e la pertinenza dell’offerta formativa IFP riguardante il settore del tessile e dell’abbigliamento sviluppando un approccio formativo innovativo basato sulla metodologia delle classi capovolte e sull’appredimento per scenari. 

 

L’industria tessile costituisce un settore trainante per l’Europa, con una storia secolare ed una produzione innovativa e di alta qualità. 

 

Come evidenziato dal progetto TECLO, le aziende europee (in particolare le piccole e medie) necessitano di una forza lavoro maggiormente qualificata soprattutto per quanto riguarda le competenze relative a innovazione, gestione e internazionalizzazione. I risultati chiave della ricerca sviluppata nell’ambito del progetto Skills4Smart TCLF Industries 2030 dimostrano ulteriormente come queste competenze non siano adeguatamente sviluppate dai corsi IFP tradizionali. Quindi, al fine di consentire alla nuova generazione di professionisti del tessile e dell’abbigliamento, di affrontare adeguatamente le sfide di questo settore, sono necessari nuovi strumenti e approcci formativi più efficaci. 

 

Le principali attività previste dal progetto sono: 

– Sviluppo di un nuovo approccio di apprendimento flessibile, integrato e innovativo per i formatori IFP per il settore del tessile e dell’abbigliamento, basato sulla metodologia della classe capovolta, al fine di superare i limiti degli approcci formativi tradizionali, troppo teorici; 

– Integrazione del MOOC TECLO con nuovi contenuti, basati su casi pratici definiti grazie alla collaborazione con aziende Europee operanti nel settore; 

– Animazione di una comunità di pratica per formatori e fornitori di IFP; 

– Sviluppo di un manuale per insegnanti e formatori IFP contenente linee guida su come utilizzare gli strumenti formativi sviluppati e sulle modalità di valutazione dei risultati dell’apprendimento.

Per maggiori informazioni scrivere a training@ciape.it 

Comments are closed.