Mondo del lavoro

INVESTIAMO SULLE COMPETENZE EMERGENTI

Ci battiamo per colmare il divario tra le competenze richieste dal mercato del lavoro e dalla società, e i programmi formativi attualmente disponibili.

INVESTIAMO SULLE COMPETENZE EMERGENTI

Ci battiamo per colmare il divario tra le competenze richieste dal mercato del lavoro e dalla società, e i programmi formativi attualmente disponibili.

EQF

RAPPORTI DI RICERCA

FORMAZIONE TRASVERSALE

FORMAZIONE TECNICA

GAMIFICATION

EQF

Il “Quadro europeo delle qualifiche per l’apprendimento permanente” (EQF) è uno strumento di trasparenza che rende le qualifiche maggiormente leggibili e comprensibili tra paesi e sistemi europei differenti. Il linguaggio comune è rappresentato dall’approccio basato sui risultati dell’apprendimento, che contribuisce a rafforzare la rilevanza delle qualifiche. Abbiamo redatto gli EQF per le seguenti professioni:

  • Youth worker europeo (2020)
  • Startupper di spazi di co-working (2019)
  • Istruttore sportivo e giovanile in grado di promuovere la parità di genere (2018)
  • Manager di piccole imprese conciarie innovative (2018)
  • Professionista dell’apprendimento basato sul lavoro (2018)
  • Imprenditore dei sistemi culturali (2017)
  • Manager di piccole imprese tessili e dell’abbigliamento (2016)
  • Manager dei servizi sanitari (2015)
  • Manager del commercio al dettaglio (2015)
  • Imprenditrice europea (2015)
  • Manager di hotel (2014)
  • Manager di ristoranti (2014)
  • Professionista per la sostenibilità delle nuove tecnologie (2012)

Rapporti di ricerca

I nostri rapporti di ricerca prospettano scenari futuri in relazione al mercato del lavoro e della formazione, ed hanno un respiro transnazionale. Sono il frutto di un mix di ricerche di campo e di secondo livello, e di un dialogo strutturato con i principali attori interessati agli sviluppi delle diverse tematiche in focus.
Abbiamo elaborato i seguenti report:

  • Edifici a zero emissioni in Italia (2019)
  • Strategia per preparare i giovani alle professioni del futuro grazie a servizi di orientamento innovativi (2018)
  • Analisi dei fabbisogni e dello stato dell’arte del settore conciario a livello europeo (2017)
  • Previsione delle competenze per l’industria del tessile e dell’abbigliamento (2015)
  • Strategia per imprese del tessile e dell’abbigliamento ad alta intensità di conoscenza ed innovazione (2015)
  • Percorsi per favorire la conciliazione tra vita professionale e privata per le donne (2013)
  • Linee guida per favorire la salute e la sicurezza sul lavoro dei restauratori artistici (2013)
  • Competenze chiave per favorire la competitività delle piccole e medie imprese europee (2012)
  • Benefici dei work-place che favoriscono l’apprendimento continuo (2012) 

Formazione trasversale

Con competenze trasversali si intendono quelle caratteristiche personali dell’individuo che entrano in gioco per rispondere ad una richiesta dell’ambiente organizzativo e che sono ritenute essenziali per affrontare con successo il mondo del lavoro, adattandosi al meglio ai diversi contesti. Abbiamo contribuito alla redazione di moduli formativi, percorsi di formazione a distanza e linee guida per:

  • Integrare tecniche video nei percorsi di formazione per discenti adulti (2019)
  • Preparare gli istruttori sportivi e giovanili alla promozione della parità di genere (2018)
  • Dotare gli enti di supporto ai minori immigrati non accompagnati di strumenti per favorire una familiarizzazione con il concetto di parità di genere nei paesi ospitanti (2018)
  • Promuovere una formazione inclusiva per migranti e rifugiati attraverso strumenti audiovisivi e Lego Serious Play (2018)
  • Migliorare i percorsi di apprendimento basato sul lavoro (2018)
  • Sostenere le donne con minori opportunità di accesso al lavoro in un processo di riconversione verso occupazioni tradizionalmente svolte da uomini (2017)
  • Dotare i professionisti dell’orientamento di strumenti per adeguare i servizi offerti ai trend del mercato del lavoro europeo (2017)
  • Favorire lo sviluppo di competenze imprenditoriali nei giovani (2016)
  • Dotare le donne disoccupate delle competenze utili per reinserirsi nel mercato del lavoro (2013)
  • Gestire la comunicazione organizzativa (2011)

Formazione tecnica

Nel mondo del lavoro odierno in rapida trasformazione è sempre più importante aggiornare le proprie competenze tecniche per operare al meglio o riqualificarsi in vista di un nuovo o di un migliore inserimento in un determinato settore.
Abbiamo contribuito alla redazione di moduli formativi, percorsi di formazione a distanza e linee guida per:

  • Trasferire ricerca e innovazione nel settore tessile (2020)
  • Promuovere il pensiero creativo e l’innovazione nelle aziende manifatturiere del settore tessile e dell’abbigliamento (2020)
  • Favorire startup di gestione di spazi di co-working (2019)
  • Valutare ed adeguare il gender footprint degli istituti professionali agli standard europei (2019)
  • Gestire in maniera innovativa le imprese culturali (2018)
  • Gestire in maniera innovativa ed efficiente le imprese conciarie (2018)
  • Gestire in maniera innovativa ed efficiente imprese tessili e dell’abbigliamento (2016)
  • Gestire il commercio al dettaglio in maniera efficiente ed orientata alla fexicurity (2015)
  • Gestire le imprese sanitarie favorendo la salute e la sicurezza dei lavoratori (2015) 
  • Gestire in maniera socialmente responsabile piccoli alberghi e ristoranti (2014)

Gamification

Con la gamification applichiamo i meccanismi tipici dei giochi in contesti formativi, con l’obiettivo di aumentare il grado di coinvolgimento, la motivazione ed incoraggiare il raggiungimento dei risultati previsti. Gli strumenti di cui ci siamo occupati si rivolgono prevalentemente ad un target di discenti adulti. Abbiamo contribuito alla realizzazione di:

  • Una piattaforma di Realtà Virtuale 3D per introdurre la Generazione Z alle professioni del futuro (2019)
  • Un gioco per promuovere la conoscenza dei diritti delle donne (2018)

     

  • Un serious game per una gestione del settore sanitario orientata a favorire la salute e la sicurezza dei lavoratori (2015)
  • Un serious game per acquisire un atteggiamento proattivo nella risoluzione di emergenze ed imprevisti sul lavoro (2012)