Progetti UE – Formazione professionale

PROMUOVIAMO L’INNOVAZIONE DIDATTICA IN EUROPA

Prendiamo ispirazione dalle sfide della società odierna per creare opportunità, nuovi approcci, strumenti e risorse utili alla capitalizzazione dei risultati processi di apprendimento formali, non formali e informali.

PROMUOVIAMO L’INNOVAZIONE DIDATTICA IN EUROPA

Prendiamo ispirazione dalle sfide della società di oggi per creare opportunità, nuovi approcci, strumenti e risorse utili alla capitalizzazione dei risultati processi di apprendimento formali, non formali e informali.

Assistenza alla persona

Definire materiali didattici per la formazione della figura professionale emergente del Coordinatore per lo sviluppo del Modello integrato di cura per le persone nelle case di riposo
Dotare i professionisti del settore sanitario delle competenze manageriali e trasversali per gestire al meglio le difficoltà del comparto infermieristico

Commercio al dettaglio

Definire il nuovo profilo professionale del “Manager del Commercio al dettaglio del futuro”, in grado di apportare innovazione all’interno delle PMI per sopravvivere alla crisi generata da globalizzazione e internazionalizzazione, trend di personalizzazione di massa, cambiamenti nello stile di vita e flessibilità del mercato del lavoro

Inclusione e occupabilità

Favorire l’inclusione professionale delle persone affette da disturbi dello spettro autistico (DSA) attraverso percorsi di apprendimento basato sul lavoro

Contrastare l’abbandono scolastico precoce attraverso il riconoscimento e la valorizzazione delle potenzialità e dei talenti dei giovani tra 15 e 16 anni

Promuovere un cambiamento a livello istituzionale per formulare servizi in grado di rispondere alle esigenze e ai bisogni di studenti con identità di genere diversificate (dalle donne, alle persone trans agli uomini)
Offrire ai docenti il know how per sviluppare e favorire lo spirito imprenditoriale negli studenti, supportandoli nell’avvio di una propria attività d’impresa

Nuove tecnologie

Definire i profili professionali emergenti nei settori dell’eCommerce e del Marketing Online, in linea con il Quandro settoriale delle Competenze informatiche e del Quadro Europeo delle Qualifiche, e sviluppare i relativi curricula formativi sulla base dell’ ECVET

Definire nuovi profili per le professioni Green emergenti legate al mondo delle tecnologie dell’informazione, identificando i bisogni di conoscenze, abilità e competenze in modo tale da migliorare la trasparenza ed incrementare la disponibilità di professionisti a livello Europeo

Salute e sicurezza

Accrescere la consapevolezza in materia di salute e sicurezza sul lavoro tra gli studenti delle scuole professionali, i dipendenti e i datori di lavoro nei settori edile e metalmeccanico, al fine di potenziare la capacità di attuazione a livello UE.

Minimizzare il numero degli infortuni sul lavoro nel settore edile, grazie a dipendenti maggiormente informati sulla normativa relativa a salute e sicurezza, e competenti per quel che riguarda la prevenzione e gestione dei rischi

Servizi

Favorire l’acquisizione di competenze non-routinarie attraverso giochi interattivi per smartphone

Tessile e abbigliamento

Innovare la formazione professionale del settore attraverso le flipped classroom e l’apprendimento per scenari 

Riformulare e aggiornare curricula e programmi di apprendistato per i settori settori tessile, abbigliamento, pelletteria e calzaturiero, nell’ambito di una strategia formativa di portata europea
Qualificare i professionisti dell’industria calzaturiera europea attraverso strumenti innovativi, basati sulle esigenze e prospettive del mercato del lavoro
Reingenizzare l’industria conciaria, offrendo ai manager del settore strumenti formativi innovativi su nuove tecnologie, nuovi materiali, crescita della domanda nei mercati emergenti

Turismo

Offrire alle organizzazioni del settore museale e dei beni culturali l’opportunità di acquisire competenze e strumenti nel campo dell’imprenditoria culturale

Sviluppare conoscenze e competenze di operatori dei sistemi museali, funzionari ed amministratori locali, per una migliore valorizzazione del patrimonio culturale dei vari territori

Formare una nuova generazione di manager di piccoli hotel e ristoranti in grado di promuovere la sostenibilità, la responsabilità e la qualità dell’offerta turistica